Notizie

La prima Festa della Biodiversità



Il giardino Il giardino Il giardino Il giardino

Il 23 Maggio al giardino botanico la Pica si è festeggiata la Biodiversità.
Un numeroso gruppo di persone è giunto all'appuntamento da varie luoghi e ha potuto seguire la visita guidata da esperti.
L’appuntamento, in occasione della fiera di Mirandola, è stato diffuso dal Cea la Raganella. Nei giorni precedenti la festa i volontari si erano prodigati per controllare le infestanti favorite dalle copiose pioggie recenti.
Il giorno era splendido e la temperatura piacevole. Il sole già quasi estivo all'improvviso ha acceso le aiuole delle rose che, puntuali come ogni maggio, hanno allietato lo sguardo e il respiro dei presenti.

L'ombra data dalla alta siepe adiacente e dal gazebo fornito per l’occasione dalla ditta ICMA 96 di Medolla, ha reso riposante la sosta. C'era anche un punto di ristoro,una merenda preparata al momento da 5 volontari. I giovani all'arrembaggio del giardino hanno ricevuto il loro meritato diploma al termine dello stage di 20 ore che avevano scelto tra altre associazioni di volontariato.
Numerose le autorità: del comune di Mirandola il vicesindaco Enrico Dotti e gli assessori Cavicchioli, Prandi e Martinelli, del comune di San Felice sul Panaro gli assessori Mestola e Bondioli.

Un grazie ai  servizi sociali che hanno provveduto ad inserire un lavoratore che aveva perso il posto di lavoro, in contratto di socializzazione.
E' stata inaugurata la nuova serra calda, realizzata con l'aiuto della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola.
La benedizione che è seguita la vorremmo estendere simbolicamente non solo al clima della serra ma al clima generale, che non ci riservi  troppe sorprese!