Notizie

Il giardino ha dieci anni



Il  giardino ha dieci anni

Il 2017 è il decimo anniversario del Giardino Botanico Pica !!! Sono cresciute le collezioni, gli alberi, le iniziative ed i visitatori, ma questo non è un traguardo, è soltanto una tappa per migliorare ancora.
In questi dieci anni abbiamo messo a dimora oltre diecimila piantine di tremila diverse specie, anche se non tutte sono sopravvissute, collocandosi, in questa particolare statistica, tra i primi d'Europa !
Abbiamo recuperato tre casette, costruito due serre e un gazebo in metallo, coinvolto nella manutenzione cinquanta studenti e trenta tra disoccupati, migranti e diversamente abili alcuni dei quali, in seguito, hanno trovato lavoro a tempo indeterminato.
Abbiamo superato il fantastico obiettivo di portare al giardino più di cinquanta classi - più di mille bambini - ad ogni anno scolastico. Vogliamo ringraziare tutti i volontari che hanno dedicato il loro prezioso tempo libero e i nostri Sponsor tra i quali la fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola che ci hanno aiutato.
A partire dall'anno prossimo verranno coinvolte le scuole primarie dell'intero territorio "nove comuni area nord", aumentera' la sinergia con il Centro di Educazione Ambientale "La Raganella" e conteremo su collaboratori docenti e laureandi competenti che prepareranno programmi specifici adeguati all'età ed alle competenze dei partecipanti.
Anche autentici botanici e paesaggisti di fama nazionale hanno cominciato a conoscere e a visitare il giardino, dichiarandosi talvolta sbalorditi da alcuni aspetti, quali la ricostruzione del deserto, l'esposizione degli insetti - vivi e morti - i colori delle rose, le particolarissime specie rare, la quantità e qualità delle conifere e più in generale l'incantevole paesaggio che si è venuto a creare.
Le iniziative culturali, gli spettacoli all'aperto, le conferenze a tema si sono moltiplicate, culminando con la festa della biodiversità, alla fine di maggio. In luglio si è presentato senza preavviso alcuno un notissimo botanico paesaggista (che vogliamo lasciare nell'anonimato, come si usa fare nei referti scientifici) che ha espresso un giudizio critico dell'opera nel suo complesso attraverso i dieci criteri canonici, e il risultato finale raggiunto ammonta a sette e mezzo, un giudizio che significa "buono ma con alcuni aspetti che possono essere migliorati".
I punti di forza sono risultati essere la biodiversità (dieci), le competenze agronomiche (nove) e il lavoro didattico svolto (nove); per contro i punti critici sono risultati essere la modesta presenza di fiori (aspetto condizionato dalla manodopera, sei) e la comunicazione (cinque, poco visibile sui social, nei percorsi turistici e nell'organizzazione). Comunque ci siamo, abbiamo lo stesso entusiasmo della fondazione e le nostre prospettive, l'ultimo dei dieci criteri, sono tutte per crescere ancora, per arrivare a... dieci !!!

A tutti i concittadini giungano i migliori auguri di Buone Feste dalla Associazione Onlus la Pica Giardino Botanico